Opere
    Biografia
    Critica
    Bibliografia
    Mostre
    News
    Gallery
    Contatti
Un'opera da Neumi per l'Arcivescovo di Trani.
“Revelabitur” donata a Mons. Pichierri.
La collezione Neumi di Carlo Vicenti sta riscuotendo un successo che va ben oltre le più ottimistiche aspettative dello stesso pittore nocese.
Ospitate presso la Chiesa di Ognissanti di Trani dal 23 gennaio al 6 febbraio, a cura del Museo dell’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e Nazareth, le tele sono state visionate da centinaia di appassionati e curiosi che non hanno fatto mancare attestazioni di apprezzamento.
Carlo Vicenti a fine esposizione ha sentito l’esigenza di manifestare all’arcivescovo Mons. Giovan Battista Pichierri i sensi della sua gratitudine per l’affettuosa e cordiale ospitalità ricevuta. Lo ha fatto con le parole e con un gesto concreto: donando al Museo una delle sue opere.
La consegna è avvenuta giovedì 18 febbraio, in forma privata.
Nell’affidare il quadro intitolato “Revelabitur”, del formato di cm 70x70, direttamente nelle mani dell’arcivescovo, l’autore, accompagnato dalla moglie, ha espresso la legittima soddisfazione di poter contribuire all’arricchimento del Museo diocesano di Trani che assolve egregiamente una essenziale e prioritaria funzione non solo culturale ma anche civile nella comunità pugliese.
Dopo Trani i neumi vicentiani sono attesi tra le mura di uno dei più celebri e prestigiosi luoghi della cristianità: Assisi.
Archivio News
Carlo Vicenti ©2006 UNITY.it